Private equity
6 Maggio 2022

Quadrivio e la ricetta del successo per le pmi

Gli scenari macroeconomici attuali e le prospettive future al centro di un evento a Maranello

Si è tenuto nella giornata di mercoledì 4 maggio, presso il Museo Ferrari di Maranello e in live streaming, l’evento Tecnologia e Made in Italy: come rendere vincenti le aziende italiane nell'attuale scenario macroeconomico. L’iniziativa, promossa da Quadrivio Group, ha visto la partecipazione di esponenti dell’imprenditoria, della finanza, dell’industria e del giornalismo italiano. Un’occasione di confronto e di riflessione sugli scenari macroeconomici attuali e sulle prospettive future per il mondo delle pmi. A dare il via ai lavori Alessandro Binello, group ceo di Quadrivio Group, che ha portato il punto di vista dell’investitore di private equity nello scenario odierno, sottolineando come sia estremamente importante per questi operatori focalizzarsi su settori specifici. A seguire è intervenuto Piero Ferrari, vice presidente di Ferrari che si è fatto interprete dello spirito dell’azienda, simbolo dell’innovazione e dell’eccellenza del Made in Italy nel mondo. Tra i relatori anche il Carlo Pelanda, presidente di Quadrivio Group Italy, protagonista con Lucio Caracciolo, direttore di Limes, di in un dialogo a due sulla situazione geopolitica attuale. Il terzo intervento è stato di Benedetto Vigna, nuovo ceo di Ferrari, che ha sottolineato come oggi la sfida principale per le imprese, in particolare per l’automotive, sia legata alla transizione energetica. È stata poi la volta di Valerio De Molli, ceo di The European House Ambrosetti, secondo cui in questo particolare contesto le pmi si sono dimostrate più resilienti in tutti i kpi strategici individuati rispetto alle grandi realtà. Si è concentrato sul settore dell’auto in Europa, tra transizione tecnologica e transizione ecologica, anche Marco Bonometti, Presidente Gruppo Omr. Infine si sono succeduti sul palco: Roberto Crapelli, managing partner di Industry 4.0 Fund, il fondo di Quadrivio Group che investe nell’innovazione e nella transizione digitale delle pmi; Alessio Candi, partner Made in Italy Fund, il veicolo di Quadrivio & Pambianco che investe nelle eccellenze italiane e Stefano Malagoli, partner Silver Economy Fund, il primo fondo del gruppo con focus su aziende che offrono beni e servizi dedicati al mondo della silver age. Le conclusioni dell’evento sono state affidate a Walter Ricciotti, ceo di Quadrivio Group, per cui “tecnologia e Made in Italy rappresentano oggi le leve principali per rendere ancora più solide e vincenti le pmi italiane nel mondo”.

Condividi
Categoria
  • Tax&Legal
  • Real Estate
  • Eltif
  • Ipo
  • Infrastrutture
  • Corporate Venture Capital
  • Npl
  • Spac
  • News
  • Business Angels
  • M&A
  • Private debt
  • Private equity
  • Venture capital
  • Crowdfunding
  • Eventi
  • PIR
  • Startup
  • Studi e approfondimenti
  • Turnaround
  • Fintech
  • Nomine e cambi di poltrona

Iscriviti a Private Capital Today

Logo AIFI

Sede
Via Pietro Mascagni 7
20122 - Milano

Tel +39 02 7607531
Fax +39 02 76398044
info@aifi.it

C.F. 97047690157
Aut. Trib. Milano n.38 dell'8 febbraio 2016
Privacy Policy - Cookie Policy
Termini e Condizioni - Credits